Biscotti ripieni di Nocciolata senza glutine

Biscotti ripieni di Nocciolata senza glutine

Informazioni generali

  • Difficoltà media
  • Tempo totale 40 minuti
  • Tempo di preparazione 30 minuti
  • Tempo di cottura 10 minuti
  • Dosi per 1 / 8 persone
  • Ideale per Merenda
Salva la ricetta su Evernote e Springpad: Evernote Springpad

Foodblogger contest Rigoni di Asiago Ricetta di Sonia Mancuso Foodblogger Leggi tutto »

Ingredienti

  • Burro 200 g
  • Uova medie 1
  • Lievito 1 cucchiaino
  • Farina senza glutine 400 g
  • Zucchero a velo 140 g
  • Tuorili 2
  • Cacao amaro 40 g
  • Nocciolata senza latte 250 g

Procedimento

Preparare la frolla al cacao. Versare la farina, il lievito, lo zucchero. il cacao e il burro a tocchetti nella ciotola del mixer.

Miscelare  tutto finché non sembra sabbia bagnata. Unire l’uovo e i tuorli e azionare di nuovo il mixer finché la pasta non si ammassa tutta da un lato. Trasferire la pasta sulla spianatoia e lavorarla con le mani finché non si ottiene un impasto liscio.

Avvolgerlo in pellicola e conservarlo in frigo per 30′. Trascorso questo lasso di tempo, ri-lavorare la pasta sulla spianatoia e stenderla con il matterello ad uno spessore di poco meno di mezzo centimetro. Ritagliare dei dischetti di 7 cm.

Adagiare al centro un cucchiaino di crema di nocciole (tenuta in frigo perché indurisca e non sia cremosa).

Adagiare sul dischetto un secondo dischetto di 7 cm. Premere leggermente e coppare con un coppapasta di 5 cm.

‘Togliere l’eccesso di pasta e compattare bene i bordi perché siano sigillati, premendo leggermente il biscotti con i palmi delle mani per dargli una forma regolare e togliere eventuali crepe sulla pasta.

Riporlo su un piatto e continuare così per tutta la frolla, re-impastando i vari ritagli di pasta. Si otterranno circa 30 pezzi.

Adagiarli su un piatto e riporli in frigo 30′. Scaldare il forno a 180°, trasferire i biscottini su una placca foderata da carta da forno e cuocerli per 10′.

Farli raffreddare su una gratella. Sono ottimi appena freddi, ma ancora più buoni l’indomani. Conservare fuori dal frigo, in una scatola di latta.

Tags: