Cake pops del riciclo

Cake pops del riciclo

Informazioni generali

  • Difficoltà bassa
  • Tempo totale 40 minuti
  • Tempo di preparazione 25 minuti
  • Dosi per 1 / 10 persone
  • Ideale per Colazione
Salva la ricetta su Evernote e Springpad: Evernote Springpad

Foodblogger contest Rigoni di Asiago Ricetta di Erika Paravano Foodblogger Leggi tutto »

Ingredienti

  • Pandoro o panettone 250 g
  • latte 40-50 ml
  • Nocciolata 2 cucchiai
  • Cioccolato al latte 1+1/2 tavoletta
  • Perline di zucchero colorato q.b.

Procedimento

In una ciotola sbriciolate la torta, unite il latte, la crema alla nocciola fino ad avere una consistenza morbida e lavorabile.
Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Formate delle palline grandi quanto una noce, con le mani inumidite con l’acqua, e disponetele su di un piatto ricoperto da carta forno. Mettete in frigo per un’oretta (o in freezer per 15 minuti): devono essere belle fredde ma non congelate.
Nel frattempo preparate la copertura, sciogliendo il cioccolato a bagnomaria, aggiungendo un goccio di latte per mantenerlo più fluido.
Togliete dal fuoco, intingete la punta di ogni bastoncino e inseritelo fino al centro della pallina di torta in modo da fare da collante. Immergete un cake pop alla volta nella ganache, eventualmente aiutandovi con un cucchiaino per colare il cioccolato sulla pallina
Prima che il cioccolato si asciughi, passate i cake pops nelle palline di zucchero colorate.
Man mano che preparate i cake pops metteteli su di una base di polistirolo ad asciugare, oppure all’interno di un bicchiere bello alto, o “a testa in giù” su di un vassoio, se non avete il supporto.

Si conservano in frigorifero per una settimana chiusi in contenitore ermetico, e potete anche congelarli.