Fior di Nocciolata

Fior di Nocciolata

Informazioni generali

  • Difficoltà media
  • Tempo totale 1 ora e 30 minuti
  • Tempo di preparazione 1 ora
  • Tempo di cottura 20 minuti
  • Dosi per 6 / 8 persone
  • Ideale per Dessert
Salva la ricetta su Evernote e Springpad: Evernote Springpad

Foodblogger contest Rigoni di Asiago Ricetta di Lorena Bertolin Foodblogger A quanto pare la stagione "dovrebbe" recuperare il suo corso normale, niente più temperature roventi!!! Speriamoooo!!! Semp... Leggi tutto »

Ingredienti

Frolla

  • burro 100 g
  • zucchero a velo 100 g
  • uovo 1
  • farina 00 200 g

Crema

  • latte 450 g
  • rum 50 g
  • zucchero 160 g
  • vaniglia 1 baccello
  • tuorli 4
  • farina 70 g
  • sale 1 pizzico
  • Nocciolata qualche cucchiaio

Decorazione

  • nocciole tritate grossolanamente
  • riccioli di cioccolato fondente

Procedimento

Preparate la pasta frolla
Lavorate il burro con lo zucchero e un pizzico di sale.
Unite l’uovo e amalgamante, poi aggiungete la farina. Trasferite il composto sulla spianatoia e impastate il tutto molto velocemente.
Formate un panetto e mettete in frigo per una mezz’ora.
Trascorso il tempo, stendete sottilmente con il mattarello il panetto freddo tra due fogli di carta forno spolverizzati di zucchero a velo. Consiglio questo passaggio soprattutto in questi giorni di gran caldo (la pasta appiccica con più facilità) e per ottenere una sfoglia liscia.
Con uno stampino a fiore, incidete la pasta, staccate delicatamente, rivestite i pirottini, sistemateli su una placca da forno e fateli cuocere per una ventina di minuti a 180° (forno preriscaldato naturalmente).
Sfornate e lasciate raffreddare.
Preparate la crema
In un pentolino, fate bollire il latte con il baccello di vaniglia inciso per il lungo, 80 g di zucchero (la metà) e un pizzichino di sale.
Togliete dal fuoco.
A parte in una terrina, lavorate con lo sbattitore elettrico i tuorli con lo zucchero restante (80 g), il rum e la farina setacciata. Lavorate fino a ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Eliminate il baccello dal latte.
Versate a filo il composto di uova al latte e mescolate bene.
Rimettete il pentolino sul fuoco a fiamma bassa e mescolate continuamente per qualche minuto, finché la crema non avrà raggiunto la giusta densità.
Fate raffreddare completamente.
A questo punto, unite la Nocciolata Rigoni di Asiago e mescolate con cura.
Con l’aiuto di una sac à poche, riempite i fiorellini con la crema e decorate con le nocciole tritate e qualche ricciolo di cioccolato fondente.
Conservate in frigorifero.